Home Page :: Formazione Campane Tibetane
ULTIMO LOGO SCUOLA.jpg

laculladelsuono

Formazione Operatori in Massaggio Sonoro con Campane Tibetane, Strumenti Ancestrali e Voce

70962491_2428599370744718_2567691295346655232_n.jpg

Formazione Operatori in Massaggio Sonoro con Campane Tibetane Strumenti Ancestrali e Voce

"Ascolta il suono della campana tibetana e quando non lo senti piu'

ascolta e ascolta ancora"

Formazione di Massaggio Sonoro con Campane Tibetane, Strumenti
Ancestrali e Canto dell'Anima 

 

2021 

FORMAZIONE OPERATORI IN MASSAGGIO SONORO CON CAMPANE TIBETANE STRUMENTI ANCESTRALI E VOCE

PER TRATTAMENTI INDIVIDUALI E ARMONIZZAZIONI DI GRUPPO 

5 MODULI 80 ORE COMPLESSIVE SUDDIVISE IN DUE STEP:

Operatore in Massaggio
Sonoro con Campane Tibetane Strumenti Ancestrali e Voce
per Trattamenti Individuali 
 
durata 48 ore suddivise in tre moduli di 16 ore che si svolgono durante il week end
 

27 e 28 marzo primo modulo

24 e 25 aprile secondo modulo
22 e 23 maggio terzo modulo

test di valutazione e rilascio di attestato 

 
Corso avanzato per condurre Armonizzazioni di Gruppo
durata 32 ore che si svolgono in due moduli di 16 ore

per partecipare serve aver frequentato i precedenti tre moduli 
 
4 e 5 settembre quarto modulo
2 e 3 ottobre quinto modulo

test di valutazione teorico pratico e rilascio 
 
di attestato di Operatore in Massaggio Sonoro con Campane Tibetane
Strumenti Ancestrali e Voce per Armonizzazioni di Gruppo 


Attivita' iscritta nei Registri SIAF
Per il rilascio di 50 crediti formativi ECP (Educzione Continua Professionale)

Il corso è aperto ad un max di 8 partecipanti per facilitare
l'apprendimento e poter seguire ogni allievo.
 

Al termine della prova teorico pratica viene rilasciato l'Attestato

 

Dove: La Culla del Suono Ente Formativo per Operatori Olistici in:

- Tecniche Vibrazionali e di Armonizzazione Sonora
 

- Costellazioni Familiari Co Creative

"La Culla del Suono'", via Francesca 68, 46040 Rivalta sul Mincio (Mantova)

Costo: 250 euro ogni modulo end di 16 ore, 100 euro di caparra all'iscrizione

Orari: 9,45 - 13  14,30 - 17,30

Docente Valeria Boari, Counselor Trainer iscritta SIAF (ai sensi della Legge n.4 del 14/01/2013), tiene dal 2011 corsi di

formazione per operatori in Tecniche di Armonizzazione Sonora con:

Campane Tibetane, Strumenti Ancestrali e Canto dell'Anima;

Sciamanic Gong;

Joy Voice, la Voce che Crea con l'energia della Gioia;

nel 2015 ha dato vita all'Ente Formativo per Operatori Olistici

iscritto SIAF La Culla del Suono;
 
Costellatrice familiare col metodo Immaginale, crea in seguito il metodo Co Creativo, che si avvale dello Sciamanesimo e del Suono Armonico Ancestrale per produrre l'Alchimia della Trasmutazione

conduce Seminari di Sciamanesimo;

Master Reiki; Floriterapeuta

per informazioni sul corso Valeria 349 56 56 575
 
per iscrizioni scrivere in Segreteria a [email protected]

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Programma

 
Alcuni cenni
 
Teoria
 
Le leggi del suono; suono fondamentale e armonici; come dirigere
il suono; come accogliere l’utente; come accompagnare l’utente
al rilassamento; varie modalità di rilassamento guidato;
etica e deontologia professionale; controindicazioni; ritmica;
dinamica tonale; accompagnamento a lasciare il rilassamento;
anatomia sottile; Mantra; storia e particolarità degli
strumenti ancestrali; come approcciarsi
all’armonizzazione di più persone
 
Pratica
 
Con la Campana Tibetana
 
Test energetico con la campana; apprendimento di diverse
modalità di trattamento, sul corpo e sui corpi sottili, da combinare
tra loro per poter dare un trattamento personalizzato e unico
per la persona in quel momento;
 
con gli Strumenti Ancestrali
 
pratica di trattamento con un solo strumento e la voce;
combinando gli strumenti tra loro; con le campane
 
con la Voce
 
esecuzione di esercizi vocali per il riequilibrio energetico, da
poter anche  insegnare all’utente perché possa proseguire il
lavoro su di sé tra un trattamento e l’altro; pratiche Joy Voyce,
la Voce che Crea con Gioia;
Canto dell’Anima; Canto dei Mantra
 
pratiche meditative e di crescita personale

Sede: La Culla del Suono, Ente Formativo per Operatori Olistici via francesca 68, 46040 Rivalta sul Mincio (MN)
orari: 9,45 - 13 - 14, 30 - 17,30
Contatti: www.laculladelsuono.it 
[email protected]
349 56 56 575

***Dormire e mangiare

la pausa pranzo è libera
 
vicinissimo ci sono varie possibilità per mangiare:una trattoria a
prezzi economici, bar e pizzeria
per chi viene da fuori ed ha necessità di pernottare
 
B&B a un passo dal fiume 349 163 4893
per chi dispone dell'auto su booking.com potete trovarie varie soluzioni a pochi km tra agriturismi e B&B
 

******************************************************************************************

28 novembre dalle 14,30 alle 17,30

Incontro individuale di 3 ore per apprendere a suonare la campana tibetana


- per auto trattamento 

- utile per accedere alla formazione
 
 

se ti senti attratto dal suono della campana tibetana o ne possiedi una ma non sai bene come utilizzarla al meglio questo incontro individuale ti permetterà di imparare diverse modalità per praticare l'auto trattamento,attraverso il riequilibrio energetico, l'armonizzazione, potrai suonare la campana tibetana per migliorare la tua vita e accompagnare il tuo percorso evolutivo; imparerai a riconoscere una campana armonica da una disarmonica, evitando acquisti costosi e inutili;
a conoscere varie tipologie di campana da scegliere in base
alla loro destinazione (meditazione, trattamenti,
accompagnamento al canto).
L'incontro è prevalentemente pratico, tuttavia vengono
fornite alcune nozioni teoriche di base.

70751634_2681236785228891_1177161204808810496_n.jpg

Formazione intensiva luglio 2020

FORMAZIONE OPERATORI IN MASSAGGIO SONORO CON
CAMPANE TIBETANE STRUMENTI ANCESTRALI E VOCE


 CALENDARIO 2020/21


Formazione Operatori in Massaggio Sonoro con Campane Tibetane Strumenti Ancestrali e Voce 

80 ore complessive suddivise in 2 step

Primo step

dal 29 giugno al 3 luglio corso intensivo di 48 ore per Trattamenti Individuali, rilascio di attestato di formazione

Secondo step

5 e 6 settembre
3 e 4 ottobre


32 ore per condurre sessioni di Gruppo di Armonizzazione con Campane Tibetane Strumenti Ancestrali e Voce

rilascio di attestato e 50 ECP SIAF a conclusione del percorso

Il Modulo Intensivo è un'opportunità unica per svolgere la formazione
PER TRATTAMENTI INDIVIDUALI 
Ideale per chi desidera immergersi totalmente nel Suono Armonico
per portare nuova linfa al proprio percorso evolutivo.
Un'opportunità unica per chi viene da lontano e può evitare ulteriori viaggi
e al contempo risparmiare 150 euro rispetto al percorso standard che si svolge in tre week end
Il programma è il medesimo della formazione standard che
si svolge in 3 week end.
Al termine l'operatore è in grado di dare Trattamenti Individuali di
Massaggio Sonoro con Campane Tibetane e Voce, integrandoli
con Strumenti Ancestrali

Un percorso formativo per dare forma ai tuoi talenti!

Al termine di ogni step test di valutazione e rilascio di attestato di formazione

Costo: scontato di 150 euro rispetto al percorso che si svolge in più moduli

ISCRIZIONI ENTRO IL 6 giugno 2020

La Culla del Suono dispone di ampi spazi ombreggiati all'aperto che permettono ai nostri campi energetici il giusto spazio per espandersi. 

Ancora non vi sono disposizioni certe riguardo al numero di persone che possono stare insieme al chiuso, è probabile che il numero massimo venga ulteriormente ridotto. Verrà data precedenza a chi ha effettuato l'iscrizione.


Durante il corso vengono proposte pratiche meditative e di crescita interiore, pratiche vocali, di riequiibrio energetico. Oltre alle Campane Tibetane gli strumenti ancestrali utilizzati sono: tamburo sciamanico, ocean drum, palo della pioggia, sonagli e zaphir.
Per accedere al corso è necessario saper suonare la campana tibetana ruotandole attorno il batacchio in modo da produrre un suono gradevole.
A tale scopo è possibile frequentare un incontro individuale per apprendere a suonare la campana e praticare l'auto trattamento.

Info e iscrizioni a [email protected]
segreteria 349 56 56 575


REQUISITO D'AMMISSIONE: aver frequentato un incontro propedeutico di 3 ore anche individuale o saper suonare la campana tibetana

IL NUMERO MASSIMO E' DI 8 PARTECIPANTI, PER GARANTIRE AL MEGLIO L'APPRENDIMENTO
 

l'obiettivo della formazione è favorire la crescita evolutiva
dei partecipanti e trasmettere loro capacità pratiche e sensibilità
finalizzate a 
dare un trattamento sonoro olistico 
unico e irripetibile per la persona e il momento in cui si trova.
La parola olistico implica che il trattamento sia rivolto
all'interezza della persona
e non che si svolga con rigidi schemi prefissati e codificati.
A tal fine l'operatore deve sviluppare sensibilità, intuito e
capacità di entrare in una relazione empatica col ricevente

70072344_2428599320744723_7096352529335713792_n.jpg

" Conosci le leggi del Suono 

e conoscerai i Misteri dell'Universo"

Questa frase mi ha attratta molti anni fa a conoscere questo

meraviglioso strumento,   

la Campana Tibetana

da allora non ho più smesso di utilizzarlo per me stessa , i miei cari,

i miei clienti e nel 2011 ho deciso di portare ad altri la pratica

del trattamento sonoro e ho dato

avvio alla formazione per operatori. Nel corso degli anni, grazie

alla mia esperienza nel dare trattamenti e armonizzazioni di gruppo

la formazione si è arricchita di nuovi elementi, divenendo uno

strumento di cambiamento, per gli operatori che la frequentano

ed i loro cari, per i loro clienti

Il primo step, che consiglio a tutti è il

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Il Trattamento di Massaggio Sonoro

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Con questo termine si intende un’armonizzazione con strumenti ancestrali e armonici e la voce.
Utilizzo il termine Armonizzazione, perchè la finalità è accompagnare il ricevente nel suo processo di armonizzazione: andare insieme verso l'Armonia.
La persona è vestita e si sdraia comodamente, a terra su un materassino o futon o sul lettino
da massaggio. L’operatore dopo aver avuto un breve colloquio col ricevente e fornito
una breve spiegazione l’accompagna ad entrare nel rilassamento, 
con le sue parole e facendo portare
l’attenzione sul respiro; inizia
poi a produrre suoni con vari strumenti, campana, gong, tamburo,
sonagli, palo della pioggia, shruty box, zephir, tamburo del mare,
conchiglia ecc. Possono essere appoggiati
sul corpo, come la campana,
o suonati sopra o accanto alla persona.
Il canto dell’Anima accompagna alcune
fasi del trattamento.
La particolarità
L’operatore, ben connesso e radicato, canalizza il suono per il momento
presente, il suono unico e irripetibile di cui la persona ha bisogno. 
Non esiste struttura, ne viene utilizzato uno schema uguale per tutti,
l'Armonizzazione non è un concerto, perchè gli strumenti utilizzati,
pur producendo suono non sono strumenti per fare musica.
La musica è meravigliosa e senza non potrei vivere, ma si ripete in modo uguale per tutti:
non è un trattamento che lavora sull'unicità della persona. 
Proprio perché può adattarsi all 'energia che incontra ha la possibilità di destrutturare le rigidità che incontra. 
Il suono prodotto onora l’unicità della persona nel qui e ora,
le restituisce la sua sacralità.
E’ totalmente intuitivo, l’operatore diviene un tramite del suono sacro,
un catalizzatore di vibrazione divina. Il suo compito è creare uno
spazio di sacralità in cui tutto può accadere per il massimo
bene della persona.
Quando il trattamento sta per concludersi
l'operatore di nuovo accompagna
il ricevente a lasciare questo spazio
per tornare allo stato ordinario.
La vibrazione avrà fatto il suo lavoro, la persona può aver dormito,
o essere stata in uno stato di sonno vigile in cui ha percepito tutti
i suoni, può essere profondamente
rilassata o energizzata.
A volte emergono blocchi irrisolti, ricordi, perché il suono
li riporta in superficie, offrendo la
possibilità di lasciar andare.
Alcuni hanno esperienze di immagini,
colori, e compiono un vero
e proprio viaggio sonoro.
Ognuno in base alla propria unicità. Per ottenere questo l’operatore
ha alle spalle un percorso di crescita
personale che gli ha permesso di divenire
canale pulito e ha frequentato un percorso
col suono che gli ha
permesso di ricevere ,esperire e far proprio
il divenire suono.
Ha acquisito la capacità di accogliere
l’utente senza giudizio
e con distacco, pur rimanendo connesso
alla sua frequenza in
modo da comprendere quale sia la sua
“soglia sonora”.
Conosce in modo profondo i vari strumenti,
la loro storia,
simbologia ed effetti ed ha avuto modo di ricevere e dare
trattamenti con essi. Ha coscienza che
il suono ha un grande
potere e per questo va espresso con intento puro e conoscenza,
mente sgombra e connessione.
Questo permetterà di espandere
il suo potenziale, di divenire
“Messaggero del Suono”.
Posso dare suono per me stesso,
per la Madre Terra,
per l’Evoluzione, o per altri, è sempre
un modo meraviglioso di dare amore!
Valeria Boari
Messaggera del Suono e Formatrice per Operatori Olistici ad Indirizzo Sonoro


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
LABORATORIO PER IMPARARE A SUONARE

LA CAMPANA TIBETANA PER AUTO TRATTAMENTO

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per imparare a : 

Suonare la Campana Tibetana e

Praticare l'autotrattamento

Accedere alla Formazione per Operatori in Massaggio Sonoro
 
durante il laboratorio imparerai  l'auto trattamento;

a suonare la campana tibetana per la tua evoluzione;

a riconoscere una campana armonica;

conoscere varie tipologie di campana da scegliere in base

all'utilizzo che vuoi dare loro (meditazione, trattamenti, accompagnamento al canto).

Il laboratorio è prevalentemente pratico, tuttavia vengono fornite alcune nozioni

teoriche di base.

prima delle formazioni operatori ha sempre luogo un laboratorio
di gruppo, tuttavia se senti il desiderio irrefrenabile di poter utilizzare
in modo efficace la tua campana, con un minimo di conoscena,
puoi prenotare una sessione individuale.

E' un passaggio utile per approcciarsi alla campana tibetana,

sceglierla tra le varie tipologie; trattarsi, comprendere se la formazione

è la strada giusta per te.
 
Conduce Valeria Boari Sound Trainer
Costo 60 euro
Orari: 
Dove: La Culla del Suono, Studio Olistico e Formazione via Francesca 68
46040 Rivalta sul Mincio ( Mantova)

al 349 56 56 575
 
Se desideri partecipare alla formazione e non sai suonare la campana
  e non riesci a partecipare ,
puoi prenotare una sessione individuale .
 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Il Pifferaio Divino

Lavora con il suono fino a che ti ritrovi assolutamente sorpreso

di poter produrre un suono simile e

ti sembra di essere proprio lo strumento

attraverso cui il variopinto pifferaio divino

soffia il sussurro dell’incantesimo

della sua formula magica.
 
Hazrat Inayat Khan 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

IL MASSAGGIO SONORO...RITORNO ALL'ARMONIA

IL CONCETTO DI ARMONIA

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° 
La Campana Tibetana, è uno strumento prezioso per

Riequilibrare il Sistema Energetico e facilitare il Ricevente ad

entrare in uno stato di Rilassamento molto profondo, che permette

alle Vibrazioni di lavorare al meglio. Compito dell’Operatore è di

entrare in Empatia, Sintonizzarsi sul Ricevente e rimanere nella

Fiducia e Ascolto.

Prima di accogliere l’utente, l’Operatore si sarà Riequilibrato

e Connesso al meglio al proprio Canale Ancestrale e Centrato

nel Cuore.

Ora è a disposizione del Ricevente per Facilitare il Processo

di Armonizzazione, rivolto al suo massimo bene, in linea con

ciò che l’Anima ha scelto. Per fare questo, semplicemente….

si Sintonizza al Ricevente,  Ascolta e si Affida.

Tenendo presenti i concetti di Armonia, dopo aver effettuato

alcune semplici domande e sentito l’utente riguardo alle

motivazioni, per le quali richiede il trattamento, e averlo informato

su quanto andrà a fare, lo farà stendere in posizione comoda,

invitandolo a chiudere gli occhi e a fare respiri profondi.

Con la propria voce lo accompagnerà  in un’induzione al rilassamento,

che funge un po’ da voce guida, infondendo sicurezza e presenza.

Poi utilizzerà strumenti idonei, partendo da sonorità che aiutino la

persona a scivolare dolcemente nel rilassamento profondo, per poi

accompagnarla e sostenerla in un crescendo di suoni e vibrazioni

e infine dolcemente accompagnarla a lasciare il rilassamento profondo;

la voce di nuovo, lenta e rassicurante, dolcemente lo guiderà verso

lo stato di coscienza ordinario, invitandolo a rimanere sdraiato e in


silenzio per il tempo ancora necessario.

La scelta degli strumenti e del vocale avviene senza rigidi schemi,

sulla base delle conoscenze apprese in base al potenziale di ogni

strumento ancestrale che insieme alla modalità di utilizzo e al

volume favorisce l’entrata o l’uscita dal rilassamento e del modo

in cui interagisce con altri strumenti
creando un continuum:

dolce e piano, aumento graduale di intensità, corpo centrale,

discesa graduale fino a spegnersi come un soffio
;

La voce di nuovo accompagna, si fa presenza, rassicurante,

nell’invito a fare respiri profondi, piccoli movimenti, sbadigliare,

stirarsi, prendersi il tempo

 Il tutto  lasciando aperta ogni possibilità di variare, sulla base

di ciò che si percepisco del ricevente
(sintonizzazione /empatia).

La condivisione finale permette a sensazioni e immagini che

possono essersi rivelate di essere osservate e integrate.
 
 
 Prossimamente 

 Corso propedeutico per conoscere e suonare la Campana Tibetana
per Autotrattamento dalle 14 alle 18
Info valeria 349 56 56 575
 
 
Nel Suono puoi

sciogliere tensioni e liberare: stress, emozioni stagnanti,
disarmonie, pensieri logoranti. E' possibile lasciare emergere
e far tornare a scorrere quanto ostacola il tuo fluire. Il tuo
corpo può ritrovare l'armonia che merita, le tue emozioni
pacificarsi,la mente acquietarsi ed avere più chiarezza.
nutrire l'Anima, elevare le tue vibrazioni; portare serenità
ed anche energia
 
PACIFICARE

RIGENERARE
 
CONNETTERE

NUTRIRE
 
ESPANDERE

la coscienza di ciò che sei,
nell'infinito amore
 
MASSAGGIO SONORO CON CAMPANE TIBETANE E VOCE
 
Vibrazioni d'Amore e Unione ti attraversano
ricordandoti il tuo centro
Vibrazioni Armoniche riportano ordine
nella tua struttura
Dolci Suoni ti accompagnano a ritrovare la tua vera Essenza
Frequenze risuonano con 
le tue frequenze
creano melodie
sempre più elevate
mentre si scioglie ciò che è pronto a lasciar andare
memorie ora inutili ti lasciano
frequenze di Luce ti riempiono
inizi a ricordare...
il viaggio continua
sulle ali del Suono
il canto completa e integra
ciò che il tuo essere è pronto a concepire
lasciati cullare...
segui l'onda di luce che ti attraversa
carezzando ogni cellula
per ricordarle la sua danza
il suo suono
il suo canto
l'Anima ricorda e gioisce
libera
 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Elenco Operatori formati presso La Culla del Suono

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Operatori in Massaggio Sonoro con Campane Tibetane 

Strumenti Ancestrali e Voce per Trattamenti Individuali e

Armonizzazioni di Gruppo 80 ore di formazione

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

2020

 Katia Testi           Carpi (MO)
Sara Patella         Monza  (MB)
Elena Montani      Casteldario (MN)
Dorina Gheorghe   (VR)

2019

Silvana Vergazzini Virgilio (MN)
Diana Fontanelli  Empoli (FI)
Marzia Laini (MI)
Federico Guglielmini (TV)
Cristina Frigeri (CR)

2018

Margarita Gil Herrero Salò (BS)
Pierdavide Bigoni Lovere (BG)
Veronica Annunciata Cimarolli  Lovere (BG)
Manuela Vicenzi Rimini  
Silvia Tagliati   Maranello (MO)
Davide Scarenzio   Padenghe del Garda /Polonia
 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Operatori in Massaggio Sonoro con Campane Tibetane 

Strumenti Ancestrali e Voce per Trattamenti Individuali e

Armonizzazioni di Gruppo 64 ore di formazione

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

2018

Sabrina Micello Goito (MN)
Laura Mascarello Leno (BS)
Claudia Rasori Montanara (MN)
Mara Migliorini Verona
Martina Xumerle Verona
Arianna Xumerle Verona

2017

Graziana Leoni  Modena
Roberta Bencini S.Gimignano
Paola Sprea Camisano Vicentino (VI)
Davide Scarenzio Padenghe Milano
Patrizia Parolini Terno Val d'Isola (BG)
Jerome Foly Rivalta (MN)
Simona Ascari Gonzaga (MN)
Jacopo Olivo Udine
Paola Savoca Torino
 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Formazione di 48 ore per Trattamenti Individuali

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
2020 

Antonia Tota Pingaro (BS)
Sara Patella (MB)
Katia Testi Carpi (MO)

2019

Dorina Gheorghe (VR)
Elena Montani      (MN)

Marzia Laini, Milano
Giuseppe Colò, Rivalta sul Mincio (Mantova)
Diana Fontanelli , Empoli (FI)
Federico Guglielmini Bussolente (VI)

Roberta Lucca Como
Cristina Frigeri Cremona
Silvana Vergazzini Cerese, Mantova
Vera Luciano Torino


2018

Barbara Carreri Mantova
Irene Silicani   Treviso
Marco Pirazzoli   Bologna
Roberta Panizzieri  Torino
Lorenzo Casilli Mantova
Sara Carla Dissette   Venezia
Veronica Cimarolli   Lovere (BG)
Pierdavide Bigoni    Lovere (BG)
Margarita Gil Herrero  Salò (BS)
Manuela Vicenzi  Rimini

2017

Arianna Xumerle Verona
Martina Xumerle  Verona
Kevin Parise Chiampo (VI)
Claudia Rasori Montanara (MN)
Sabrina Micello Goito (MN)
Laura Mascarello Leno  (BS)

Mara Migliorini Verona
Jacopo Olivo Udine
Marco Olivo  Udine
Silvia Tagliati  Modena
Simona Ascari  Mantova
Elisabetta Misia  Vercelli
Patrizia Parolini  Bergamo

Paola Savoca   Rosta (TO)
Graziana Leoni   Spilamberto (MO)
Paola Sprea   Camisano Vicentino (VI)
Pamela Giani    Popiglio (PT)
Jole Sciacqua    S.Giorgio  (MN)

2016
 
Oreste Scalini   Riva del Garda   (TN)          
Pier Manlio Odevaine    Locarno (Svizzera)
Marica Cavallo  Alba     (CN)
Elisa Guerrini   Fiesole (FI)
Lyudmila  Lopatina   Locarno (Svizzera)
 
Jessica Bertolani Verona/Malta
Elena Condorelli Varese
 
Corso Base per Trattamenti con Campana Tibetana e Voce
di 32 ore


2016
 
Jole Sciacqua  Mantova
Tania Colucci Mantova
Paola Sprea  Camisano Vicentino (VI)
Graziana Leoni Savignano s. P     (MO)
Elisabetta Misia  Vercelli
Pamela Giani  Popiglio (PT)
 
Oreste Scalini   Riva del Garda   (TN)          
Pier Manlio Odevaine    Locarno (Svizzera)
Marica Cavallo  Alba     (CN)
Elisa Guerrini   Fiesole (FI)
Lyudmila  Lopatina   Locarno (Svizzera)
 
Ilenia Cancian              Pordenone
Ornella Quaglia           Bergamo
Viviana Pane                 Sandrà (VR)
 
2015

Mariacristina Miari      Bologna
Marina Zerbinati             Mantova
Euriclea Pierantozzi   Ascoli Piceno

Pamela Moscardin      Dorno (PV)
Elena Condorelli        Gallarate  (VA)
Mariantonia Rossi    Scandiano (MO) 
                                     

2014
 
Iuma Radighieri          Modena
Jerome Foly                  Mantova
Marcello Mustacci      Modena
Luisa Guidotti             Modena
Priscilla Menini           Verona

2013

Tania Veronese   Copparo (FE)
Michele Cestari   Copparo  (FE)

2012

Mara Bonfatti        Copparo (FE)
Marco Fadigati      Canicossa (MN)
Amelia Marcolin  Brescia

2011

Chiara Allegra Traquilio  Sassuolo  (MO)
Matteo Gelatti   Ferrara

 

 

12745680_1123426984343220_181616102237354519_n.jpg

 Prenota il Tuo trattamento o regalalo a chi ami!

13237590_1738301066441222_6727330098202431141_n.jpg

TUTTO CIO'

CHE ESISTE

VIBRA

EMETTE SUONO

FREQUENZA

TUTTO CIO'

CHE ESISTE 

E' DIO

Il suono intuitivo
esiste già
risiede nella
sacralità dell'essere
a noi il compito di
liberarci dai condizionamenti
e lasciarlo fluire

Cymatics,complex.jpg

IL SUONO

CREA FORME

CHE RISUONANO 

CON LE NOSTRE FORME

La cimatica, scienza che studial l'azione morfogenetica dell'onda sonora ce lo mostra.
Questi studi, iniziati con Galileo e proseguiti dal tedesco Hernst Chandli e da Hans Jenny
mostrano come le vibrazioni interagiscano sulla materia
Questo si ricollega agli studi del ricercatore giapponese Masaru Emoto, che mostrano le foto di cristalli d'acqua esposti a vari tipi di vibrazioni.
In presenza di parole e pensieri positivi (armonici) i cristalli assumono le sembianze di armoniosi mandala; esposti alla vibrazione di pensieri o parole disarmonici i cristalli si sfaldano.
Pensieri e parole altro non sono che vibrazione/suono.
Pertanto possiamo passare dalla disarmonia all'armonia lasciandoci attraversare
da vibrazioni armoniche
risuonando con esse.

DSCN1229.JPG

Le immagini a lato

mostrano foto di Masaru Emoto

(La Memoria dell'Acqua,
L'insegnamento dell'Acqua, ed. Mediterranee)

di cristalli d'acqua

che sono stati esposti a vibrazioni armoniche

quali, ad esempio, le parole

amore e gratitudine

che pare creino i cristalli più belli

Mostrano la capacità dell'acqua di ricevere, decodificare e memorizzare

informazioni

Ma in realtà dicono

anche del potere che hanno

 la vibrazione

e l'intento

di influenzare la materia


 

DSCN1223.JPG

grazie.jpg

In queste due foto

che espongono un esperimento compiuto da Masaru Emoto

un  campione d'acqua è stato esposto alla vibrazione della parola

grazie

l'altro a quello della frase "Ti uccido"

Notate il potere della vibrazione?

H Jenny 01.jpg

Questa foto mostra un reticolo 

fotografato da Jenny

duranrte un suo esperimento

Egli era solito porre materia fine

sabbia o zucchero su una lastra sottile di metallo

che esponeva a vibrazioni sonore

anche di canto di vocali
 
o mantra

Come per i cristalli d'acqua

anche la materia si disponeva sulla lastra più o meno armoniosamenta

a seconda della vibrazione

In presenza del canto dell'OM

la sabbia si disponeva formando un cerchio
con un punto al centro

simbolo che rappresenta il divino

che si puù ancora vedere inciso sui reperti di pietra

nei siti archeologici di luoghi sacri

di tutto il pianeta

430603_245140232246563_192770784150175_531631_1375282962_n.jpg

 

In ogni momento siamo attraversati da SUONO / FREQUENZA

 

Anche se il nostro orecchio può captare soltanto frequenze che vanno all’incirca

 

da 16 a 16.000 Hz

 

Alcune sono armoniche altre disarmoniche

 

COME FARE A RIPRISTINARE E

CONSERVARE IL NOSTRO EQUILIBRIO?

 

Vengono in nostro aiuto la legge di

 

RISONANZA

 

Che dice: “Dove ci sono almeno delle frequenze simili c’è comunicazione”.

 

 

Questo spiega la possibilità di armonizzarci seguendo una traccia/frequenza armonica

 

Ed anche la risonanza/empatia che il suono crea tra operatore e utente

 

O che si crea in un gruppo dove tutti i membri stanno seguendo,  come ascoltatori

O come emittenti, una traccia armonica.

 

LEGGE DI SINTONIA

 

Che dice che in ogni momento

 

POSSO SCEGLIERE

 

Su quale frequenza sintonizzarmi.

 

 

UN ULTERIORE SUPPORTO A RITENERE IL SUONO ARMONICO

 

 UN VALIDO STRUMENTO DI TRASFORMAZIONE

 

Ci viene offerto dal ricercatore statunitense

 

Jonathan Goldman

 

(Il potere di guarigione dei suoni; La Vibrazione Divina, ed Il punto d’incontro)

 

Che dopo vent’anni di studi è in grado di asserire:

 

SUONO + INTENTO = GUARIGIONE

 

In quanto il suono potenzia l’intento

 

e

 

l’intento dirige il suono

 

 

 

 

 

 


DSCN2578.JPG

L’onda sonora oscillando ci attraversa

 

Producendo un vero e proprio massaggio a tutto il nostro sistema

 

Se poniamo l’intento di lasciar andare

Tutto ciò che non ci serve più

 

Il suono riporta armonia nel nostro sistema

 

Diversamente ci offre un feedback immediato

 

Delle aree disarmoniche


Onda_sonora.jpg

ONDA SONORA

Presentazione standard1 THAY.jpg

Consapevolezza e Discernimento

 “E il Buddha rispose: ‘Non siate impazienti di credere a una cosa anche se tutti la  ripetono, o se è scritta nei sacri testi o, ancora, affermata da un maestro riverito dal  popolo. Accettate solo ciò che si accorda con il vostro giudizio, ciò che i saggi e i  virtuosi condividono, ciò che reca realmente frutto e felicità. Abbandonate quanto non  si accorda con il vostro giudizio, quanto i saggi e i virtuosi non condividono, quanto non  reca realmente frutto e felicità.
(…) Siete in grado di giudicare da soli ciò che va  accettato e ciò che va rifiutato’.”
Thich Nhat Hanh, Vita di Siddhartha il Buddha –  pag. 290)

pianeta-virtc3b9-vizi-chakra-organi-suoni.jpg

I 7 METALLI ALCHIMIA PIANETI E TRASMUTAZIONE

Metalli e pianeti oltre che essere correlati agli Arcangeli, ai chakra, ai colori dell’arcobaleno, ai giorni della settimana, a organi e loro funzioni sono  anche simboli di divinità del culto solare precristiano. Studiati dall’uomo fin dai tempi antichi  per la loro correlazione con la nostra esistenza. Studiati dagli alchimisti.
Il metallo è simbolo alchemico per eccellenza, anima della Terra, esiste da prima dell’uomo, è correlato alla trasmutazione di questo meraviglioso pianeta. Il metallo, terra ,producendo vibrazioni sottili, etere, mostra a noi la via per trasmutare la nostra densità e ascendere.
Spesso le campane provengono da monasteri, dove vengono caricate per 21 giorni con mantra sacri. Quelle usate producono suoni meravigliosi, essendosi caricate di vibrazioni, suonano in modo particolare.

10628086_905683429452780_4180889027867665310_n (1).jpg

IL MASSAGGIO SONORO

Il Massaggio Sonoro
Con questo termine si intende un’armonizzazione con strumenti ancestrali e armonici e la voce. La persona si sdraia comodamente, vestita e coperta, a terra su un materassino o futon  o sul lettino da massaggio. L’operatore dopo aver sentito il ricevente e dato una breve spiegazione l’accompagna ad entrare nel rilassamento, con le sue parole, e facendo portare l’attenzione sul respiro; inizia poi a produrre suoni con vari strumenti, campana, gong, tamburo, sonagli, palo della pioggia, shruty box, zephir, tamburo del mare, conchiglia ecc. Possono essere appoggiati sul corpo, come la campana, o suonati sopra o accanto alla persona. Il canto dell’Anima accompagna alcune fasi del trattamento.
La particolarità
L’operatore, ben connesso e radicato, canalizza il suono per il momento presente, il suono unico e irripetibile di cui la persona ha bisogno.
 Non esiste struttura, e proprio per questo è possibile destrutturare.
 Il suono prodotto onora l’unicità della persona nel qui e ora.
E’ totalmente intuitivo, l’operatore diviene un tramite del suono sacro, un catalizzatore di vibrazione divina. Il suo compito è creare uno spazio di sacralità in cui tutto può accadere per il massimo bene della persona.
Quando il trattamento sta per concludersi, di nuovo accompagna il ricevente  a lasciare questo spazio per tornare allo stato ordinario.
La vibrazione avrà fatto il suo lavoro, la persona può aver dormito, o essere stata in uno stato di sonno vigile in cui ha percepito tutti i suoni, può essere profondamente rilassata o energizzata. A volte emergono blocchi irrisolti, ricordi, perché il suono li riporta in superficie, offrendo la possibilità di lasciar andare. Alcuni hanno esperienze di immagini, colori, e compiono un vero e proprio viaggio sonoro.
Ognuno in base alla propria unicità. Per ottenere questo l’operatore ha un percorso di crescita personale che gli ha permesso di divenire canale pulito e ha frequentato un percorso col suono che gli ha permesso di ricevere ,esperire e far proprio il divenire suono. Ha acquisito la capacità di accogliere l’utente senza giudizio e con distacco, pur rimanendo connesso alla sua frequenza in modo da comprendere quale sia la sua “soglia sonora”. Conosce in modo profondo i vari strumenti, la loro storia, simbologia ed effetti ed ha avuto modo di ricevere e dare trattamenti con  essi. Ha coscienza che il suono ha un grande potere e per questo va espresso con intento puro e conoscenza, mente sgombra e connessione. Questo permetterà di espandere il suo potenziale, di divenire “Messaggero del Suono”.
Posso dare suono per me stesso, per la Madre Terra, per l’Evoluzione, o per altri, è sempre un modo meraviglioso di dare amore!
 

campane.jpg

FORMAZIONE OPERATORI E LABORATORIO DI CRESCITA EVOLUTIVA

PERCHE' UN SEMINARIO COL SUONO E'UN LABORATORIO DI CRESCITA EVOLUTIVA?
Uno, due o tre giorni vibrando con uno strumento ancestrale sono un'occasione per lasciarsi attraversare dall'onda sonora che scioglie, trasforma, armonizza, riporta al ritmo della vita. Sentire ogni cellula che vibra, percepire che siamo costituiti di tanti livelli energetici, percepire cio' che sta attorno al nostro corpo, lo spazio personale e lo spazio oltre a quello. Gong, Tamburo, Campana, Voce, Danza. Strumenti Sacri, Ancestrali, Sonorità che riportano a casa, memorie che ritornano per essere trasformate, o integrate. Un'opportunità di esplorarsi ed esplorare, esprimere, liberare. Ritrovare il piacere di suonare e vibrare insieme, condividere vibrazioni, radicare, espandere.
Un piacere da non perdere mai, anche e soprattutto per gli operatori, per chi ha esperienza, per imparare sempre e poter trasmettere di più,
donare la ricchezza che ha portato il suono, vibrazione divina

20160904_112634-1.jpg

20160904_112057-1.jpg

20170321_155054.jpg

15965169_1855886301349364_2899113273624909546_n.jpg

15965306_1855886464682681_8982270359969496154_n.jpg

15977458_1855889438015717_2248354974475053529_n.jpg

15977910_1855888271349167_1629166393201809766_n.jpg

16002845_1855887321349262_8634460523348543852_n.jpg

16002853_1855890148015646_4646214059356588805_n.jpg

20160904_112634-1-1.jpg

49124914_1955416587838739_4566309865038807040_n.jpg

Facce da fine corso!

10612793_905850432769413_8864520042318164224_n (1).jpg

E PER CONCLUDERE ARMONIZZAZIONE PER TUTTI

MERITATO RELAX!

operatori Ms.jpg

15965081_1855886181349376_687169335253576666_n.jpg

20171203_175921-1-1.jpg

49706023_2242358216047311_2419997944246697984_n.png

49388117_366816720791815_8454544638575902720_n.jpg

70124115_2668754149810488_2561397858292989952_n.jpg

49129576_353538632103177_163474220586631168_n.jpg

65641869_2492441964110244_5934521273987104768_n.jpg

buone vibrazioni.jpg